Effetti di correlazione e trasporto in sistemi a bassa dimensionalità

  • Print
Responsabile: Dott.ssa Roberta Citro.
Collaboratori:
Dott. Francesco Romeo, Dott. Pasquale Marra, Dott.ssa Marilena Catapano

Attività di Ricerca programmata nel triennio 2014-2016

Relativamente al trasporto nelle nanostutture si intende studiare l’effetto dei potenziali di interfaccia in giunzioni superconduttive generalizzando la classe di condizioni al contorno della funzione d’onda nell’approccio Blonder-Tinkham-Klapwijk (BTK) ed investigheremo il ruolo dell’interazione spin-orbita per individuare le caratteristiche della presenza di fermioni di Majorana. Relativamente agli isolanti topoligici andremo ad investigare il ruolo delle interazioni e delle disomogeneit`a sulle correlazioni della corrente generalizzando l’approccio dei liquidi di Luttinger elicali. Infine, nell’ambito dei gas quantistici unidimensionali si indagherà il ruolo dell’interazione spin-orbita che realizza la presenza di un campo di gauge per comprendere le modifiche della transizione tra fase di Meisser a quella di vortice. Un’attenzione particolare sarà rivolta alla comprensione delle proprietà di non-equilibrio cioè alla presenza di potenziali esterni dipendenti dal tempo. L’interplay tra non-equilibrio ed effetti di correlazione ricopre, infatti, un ruolo determinante nella fisica dei sistemi a molti corpi per le loro applicazioni in svariati campi della fisica.